Aprire un negozio online per molti commercianti si è rivelata essere una mossa vincente. In seguito alla crisi, infatti, solamente le grandi catene sono riuscite a portare a casa un fatturato degno di nota, i piccoli negozietti hanno ceduto sotto la pressione fiscale sempre più elevata e gli introiti sempre più bassi. Concorrenza e globalizzazione hanno fatto il resto. Ben presto, però, ci si è accorti che essere sul web non era sufficiente e che occorreva sfruttare strategie di web marketing per e-commerce-

Web marketing per e-commerce di cosa si tratta

Il mondo del web non è poi così diverso dal mondo reale, i negozi fisici hanno bisogno di pubblicità, e così anche i negozi virtuali. Questa, a grandi linee, potrebbe essere una spiegazione molto generica del web marketing per e-commerce. In realtà non è che la punta dell’iceberg.

Il web marketing è un insieme di strategie e attività che servono per promuovere un negozio, un brand, un prodotto, insomma, per far notare alla gente che sul web ci sei, perché è inutile avere un bel negozio che nessuno conosce, che nessuno sa che esiste.

web marketing per e-commerce

Se aprissi un negozio fisico in Via Veneto, probabilmente in pochi giorni molte persone lo vedrebbero, ma se lo aprissi in via Pasubio in una piccola cittadina, probabilmente resteresti a spolverare le vetrine per la maggior parte del tempo. Ecco, sul web funziona allo stesso modo.

Quali strategie di marketing per il tuo negozio

La prima cosa che ti serve, quindi, è un e-commerce, e qui devi stare attento e scegliere solo dei veri professionisti per fartelo realizzare, è pieno di gente che improvvisa. Una volta che hai il tuo sito puoi iniziare con delle attività di marketing online.

Anche in questo caso non puoi pensare di fare tutto da solo, almeno all’inizio e in certi momenti cruciali l’aiuto di un bravo marketer sarà un ottimo investimento. Ci sono diverse strategie a cui ricorrere, molto dipende dalla tua attività e da quello che vuoi ottenere.

Per esempio, hai aperto il tuo nuovo e-commerce e devi farti conoscere, in questo caso la strategia deve includere anche i social, in modo da ottenere tutta la visibilità che ti occorre. Si potranno studiare omaggi, contest, sconti particolari, basati tutti sulla condivisione della pagina, in modo da rendere virali i tuoi post.

Ovviamente questo va affiancato da una strategia di advertising a pagamento, sia sui social che, eventualmente, su Google. In questo secondo caso, però, è importante che il tuo sito sia ben indicizzato, ottimizzato, insomma, si tratta di un’ulteriore strategia che, in questo caso, coinvolge la SEO.

Non c’è una strategia giusta, c’è la migliore

Sul web nulla è scontato, i risultati variano in fretta, quindi non c’è una strategia giusta che vada bene sempre, ma c’è la strategia migliore in quel determinato caso.

Tra i vari consigli per un e-commerce di successo, poi, non dimenticare l’ottimizzazione del tempo e della gestione del negozio. Inutile farsi pubblicità, promuovere il negozio se poi non si è in grado di gestire la mole di lavoro. Per avere succeso bisogna organizzare bene tutto.

Utilizzare un gestionale come Multiwebnegozi di netsystem srl semplifica la gestione dell’e-commerce e dà la possibilità di risparmiare tempo che può essere investito nello studio di strategie di web marketing.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *